Il progetto “A Scuola di OpenCoesione” nasce nell’ambito dell’iniziativa di open government sulle politiche di coesione “OpenCoesione” (www.opencoesione.gov.it). L’obiettivo di ciascuna classe è realizzare una ricerca tematica per approfondire le caratteristiche socio-economiche, ambientali e/o culturali del proprio territorio a partire da uno o più interventi finanziati dalle politiche di coesione su un tema di interesse, verificando quindi come le politiche stesse intervengono per migliorare il contesto locale. Le classi che partecipano al progetto sono impegnate in un percorso didattico guidato dal docente referente, con l’eventuale collaborazione di un docente di supporto, che prevede le seguenti attività: reperimento, analisi ed elaborazione di dati; verifica della modalità di spesa dei fondi pubblici attraverso l’apprendimento di tecniche avanzate di ricerca; utilizzo di tecniche avanzate di comunicazione e storytelling; incontri e interviste con le istituzioni e i soggetti beneficiari dei finanziamenti oggetto della ricerca scelta; organizzazione di eventi per il coinvolgimento della comunità scolastica e territoriale. Il percorso didattico è articolato in diverse tappe: 4 lezioni in classe di circa 3 ore (la prima lezione è suddivisa in 2 parti, per un totale di circa 5 ore), una “visita di monitoraggio civico”, l’organizzazione di almeno due eventi pubblici di disseminazione dei risultati e coinvolgimento della comunità territoriale di riferimento. Le modalità di integrazione del progetto all’interno della didattica potranno essere valutate autonomamente dal singolo consiglio di classe. È infatti possibile attuare il percorso ASOC come contenuto didattico curricolare o extracurricolare, nonché come percorso di Alternanza Scuola Lavoro anche coinvolgendo le reti territoriali a supporto del progetto.

http://www.ascuoladiopencoesione.it/wp-content/uploads/2018/09/Circolare-ASOC1819-Prot-MIUR-0025974.26-09-2018.pdf